fbpx

Quali sono i video più richiesti? Conoscere i trend di mercato

Per rendere le proprie clip più vendibili, è necessario conoscere le esigenze del pubblico di riferimento.

Produrre un video bellissimo ma che non ha interesse da parte del pubblico, a livello di marketing, è pressoché inutile: una perdita di tempo che può costare in termini economici.

Le richieste sul mercato non sono sempre le stesse: negli anni ci sono state evoluzioni che hanno portato a ricercare categorie di clip molto diverse. Si tratta di cambiamenti sempre più rapidi, che possono condizionare in tempi anche piuttosto brevi le scelte degli utenti. 

L’evoluzione dei trend di mercato

Rimanere fermi, continuando a seguire una linea di produzione identica a sé stessa, non permette di ottenere buoni risultati, tanto più che si tratta di un settore fortemente influenzato dall’innovazione.

Fino a qualche tempo fa, le clip presenti sulle piattaforme di stock video usavano grossomodo uno stesso concept, clonato da quello delle fotografie.

Classiche immagini di gruppi, famiglie, professionisti senza alcun taglio di luce particolare. Oggi, invece, chi acquista sugli stock è diventato più esperto, grazie all’abitudine a osservare le pubblicità e la mole di video presenti online.

Le immagini, se nella loro perfezione risultano finte, non sono più sufficienti a soddisfare le esigenze dei clienti: perché vi sia l’immedesimazione del pubblico in un filmato è necessario che questo rappresenti situazioni realistiche. La preparazione di un video, quindi, oggi richiede luci più sofisticate, attori meno “perfetti” e scene che riportino alla quotidianità.

Fare un’analisi di mercato per incrementare le vendite

Chi produce clip da vendere su uno stock non può limitarsi a lavorare alla parte tecnica, ma deve inevitabilmente fare una precisa analisi di mercato, che gli permetta di capire quali sono le richieste del pubblico e qual è l’offerta della concorrenza.

Sbagliare il soggetto della nostra clip, così come non centrare la metodologia di ripresa più apprezzata dal pubblico, porta inevitabilmente a una riduzione dei guadagni, a fronte di un notevole investimento di tempo e, magari, persino di denaro. 

Scegliere i soggetti richiesti dal mercato

Le esigenze del mercato sono importantissime e vengono ancora prima della qualità del video. Una clip perfetta da un punto di vista tecnico, con luci adeguate, fuoco perfetto, movimenti corretti, non venderà comunque se il soggetto non interessa al pubblico.

In questo senso è fondamentale mettersi nell’ottica che non va ripreso quello che interessa o piace a noi, bensì quello che richiede il mercato.

In parte si tratta di una questione di buon senso: per esempio, bellissime riprese di un motore diesel, in un’epoca in cui il mercato si sta rivolgendo sempre di più al motore elettrico, sono chiaramente poco vendibili. Lo so può notare anche dalla frequenza con cui il tema viene trattato nelle riviste specialistiche, nei blog e nel web in generale.

Tuttavia, non sempre il buon senso è sufficiente e vanno fatte alcune ricerche sul web.

Analizzare il mercato attraverso il web

Spesso il web è in grado di indicarci verso dove si orientano le tendenze del momento. Facendo una semplice ricerca di una parola chiave su Google si possono vedere esempi delle immagini già presenti. La stessa ricerca, utilizzando la stessa parola chiave, può essere fatta anche sulle piattaforme di stock video e stock foto. Per cogliere i trend si può osservare tutto ciò che viene proposto sotto forma di immagini anche in altri supporti, non necessariamente digitali, come le riviste, le pubblicità, i cartelloni pubblicitari, etc.

Va tenuto in considerazione anche il fatto che spesso il mercato delle immagini è più avanti rispetto a quello dei video e può dare interessanti indicazioni per creare clip all’avanguardia.

Ciò non riguarda solo i soggetti ma anche la metodologia con la quale vengono prodotte le clips: le luci, il taglio il metodo di ripresa, l’ambientazione, etc.

Analisi di mercato attraverso i competitor

Un altro metodo utile per capire quali siano le tendenze del mercato è analizzare i lavori proposti dai nostri competitor.

Molto probabilmente, nel momento in cui pubblicano le loro clip negli stock, hanno già fatto gli stessi ragionamenti e possono farci risparmiare un bel po’ di tempo. Tanto più se le loro clip risultano come best seller: ciò significa che hanno incontrato il favore del pubblico. 

Imparare ad analizzare i trend di mercato

Analizzare i trend di mercato, per quanto possa sembrare una operazione noiosa e poco creativa a chi, invece, vorrebbe unicamente dedicarsi a produrre clip: tuttavia, è uno step che non si può saltare, se si vuole guadagnare con il proprio lavoro.

Vuoi imparare tutte le strategie per analizzare i trend di mercato in modo corretto?

Vuoi sapere che cos’è l’authenticity dei video e perché rappresenta uno dei trend del momento?

Vuoi conoscere come cavalcare le onde giuste nel momento giusto, massimizzando i tuoi guadagni e minimizzando gli sforzi?

Vuoi capire come si studiano i competitor e come trarre il massimo beneficio dai loro successi e insuccessi?

Il nostro video corso può aiutarti a muoverti nel mondo degli stock video con cognizione di causa, sapendo distinguere quali sono i video che potrebbero farti guadagnare di più.

Project by HQality s.r.l
All Rights Reserved - P.IVA 10022970965